Il 25 ottobre avremo il piacere di ospitare, come predicatore della Festa della Riforma, il pastore di Wittenberg Alexander Garth.
Poiché normalmente predica dal pulpito della Chiesa Cittadina di Wittenberg, è in certo qual modo successore di Martin Lutero.
Alexander Garth ha sempre mostrato, in veste di pastore, di fondatore di comunità e di pubblicista, quanto sia grande il potenziale del messaggio cristiano.
Egli stesso di definisce “un luterano dal cuore cattolico”. E come tale è al posto giusto da noi!
Dopo il culto solenne, avremo occasione di incontrare Alexander Garth in occasione della conferenza, fatta per fornire impulsi di riflessione e per dialogare. Il titolo è

“Opportunità per la fede e la Chiesa in un mondo scristianizzato”.

Alexander Garth osservato, con acume, che il cristianesimo conosce un boom a livello mondiale, con nascita di comunità, mentre in Europa Occidentale le chiese sono vuote. Da che cosa dipenda tale fatto e dove risiedano sfide e opportunità per le Chiese europee nate dalla Riforma, è quello che ci spiegherà.
“Il rapporto responsabile con l’eredità di Lutero e la Riforma non consiste solo nel conservare la tradizione, ma soprattutto nell’innovazione, affinché il Vangelo arrivi tra la gente.”

Vi invitiamo a partecipare al culto, al ricevimento e alla conferenza il
25 ottobre nella nostra chiesa!